NEWS, EVENTI E INFORMAZIONI UTILI

Andare sul podio. Stringere il trofeo tra le mani doloranti e piagate dalla fatica, per poi alzarlo al cielo...

Grazie a Cyril Aregger per questo bellissimo articolo pubblicato su Luzerner Zeitung.

Nonostante il tempo non sia stato clemente, si è svolta a Cadilana la tradizionale Mostra di Auto Sportive. Una toccante giornata (è stata la 25^ edizione) dedicata a Clay Regazzoni...

La stagione di F1 1976 è un romanzo dove storie umane, sportive e tecniche si intrecciano e si dipanano come non mai nell'arco di una stagione mondiale.

“Conosci il percorso di Long Beach?” “ No. Non vi abbiamo mai gareggiato. Sarà una novità per tutti. Quindi partiremo… alla pari.”

Una vita vissuta al massimo quella di Clay Regazzoni, che non perse la sue verve e il suo spirito allegro nemmeno quando rimase invalido. Il bellissimo articolo di Danilo Castellarin presente su “La Manovella” di questo mese.

Nel dicembre del 1972, al salone dell’automobile di Torino viene presentata la prima vettura nella storia della Fiat con motore centrale e carrozzeria a duplice funzione spider – coupè: la Fiat X1/9.

Online il PDF N.03/2020 della Rivista dell’Automobile Club Svizzero AUTO. Una bellissima intervista ripercorre il ritratto di un campione tra ricordi ed impegno sociale.

Nel 1977, dopo la fine del sodalizio con la scuderia di Maranello, Clay Regazzoni firma per la Tissot Castrol Ensign di Morris Mo Nunn.

In un pomeriggio d'estate del 1979 a Silverstone, quarantuno anni fa, Clay Regazzoni conduce alla prima vittoria mondiale la Williams. Sarà il primo successo di una lunga serie per il team di Frank che scriverà il libro dei record nella storia della Formula 1 negli anni a seguire.

A Silverstone cambia tutto. La Williams, nel 1979, da una svolta alla sua storia per sempre. Frank ora ha tutto quello che ha sempre sognato. Finanze solide ed ingenti. Due ingegneri come Patrick Head e Frank Dernie ispirati.

On line l’articolo completo pubblicato sul numero di Luglio 2020 della rivista giapponese Car Graphic.

Dalla magica penna di Riccardo Turcato un bellissimo racconto sulla vita di Clay Regazzoni, dalla carriera agonistica fino alla sua ultima “mission”, quella della raccolta fondi da devolvere alla ricerca scientifica. Automobilismo d’EPOCA (N.12/1 – Dic/Gen. 2019/2020) dedica ampio spazio con...

Sabato 23 novembre 2019, ore 20.00: come in un Grand Prix si spengono le luci e si accende il semaforo verde della solidarietà, ossia il 26º “Gran Premio” in occasione dell’ottantesimo anno dalla nascita di Clay Regazzoni. Sullo schieramento di partenza, in prima fila, Andrea De Adamich, al suo...

In uno scenario unico al mondo, quale il Museo Autobau Erlebniswelt di Romanshorn, si sono svolti i festeggiamenti ufficiali in occasione dell’80° compleanno di Clay Regazzoni. Una persona ancora oggi nel cuore di tutti, non solo per la sua carriera sportiva, ma per il suo attaccamento alla vita...

“IL CLAY”, un bellissimo libro realizzato dal Club Italia in occasione degli 80 anni dalla nascita di Clay Regazzoni. Uno straordinario documento illustrato con disegni ed immagini, curato da Luca delli Carli e Alberto Saibene, con fotografie di Franco Varisco. Riportiamo di seguito le parole...

Bellissima serata all’interno del nostro Memorial Room per la presentazione del libro “I Piloti Svizzeri di F1 - II” la cui copertina viene dedicata a Clay Regazzoni ed alla sua Ferrari 312B3. Alla presenza degli autori Mario Luini e Jean-Marie Wyder il libro (uno splendido volume di 432 pagine...

Un grandissimo successo che ha unito sport e sociale ha riscontrato la 23^ mostra di auto sportive che si è svolta a Cadilana (Lodi) domenica scorsa, 28 aprile 2019. L’evento, organizzato dal Club Clay Regazzoni Onlus, ha avuto un momento assai toccante, la benedizione delle nuove bandiere...

Uno straordinario evento in Toscana nel centro storico della città di Prato che unisce sport, cultura e beneficenza. L’occasione per ricordare la storia di “un uomo che non smette mai di essere attuale” in un contesto unico a livello nazionale ed europeo quale il Museo del Tessuto con proiezioni...

Con grande orgoglio annunciamo a tutti i nostri tifosi e sostenitori che il Club Clay Regazzoni Onlus sarà ufficialmente Ambasciatore della Milano – Dubai 2020. L’Alfa Romeo 1900 adibita con servocomandi al volante con cui Clay affrontò l’edizione 2002 della rievocativa “Carrera...

Grande emozione durante la serata del 25° GP Solidarietà che si è svolto presso il Ristorante "Il Bocchi" di Comazzo alla presenza di oltre 250 persone. Ancora una volta il Club Clay Regazzoni Onlus è riuscito a devolvere una cospicua somma di denaro per la Ricerca in Paraplegia, 35.000,00 Euro...

BPS (Suisse) - "Una crescita attenta a tendenze e innovazioni" Presentazione del bilancio annuale 2017 presso il nostro Memorial Room - Nel 2017 il miglior risultato netto mai realizzato.

Durante un incontro con le scolaresche e con il gruppo InSuperAbili, in collaborazione con la Polizia Cantonale, abbiamo realizzato un video dove parliamo di sensibilizzazione alla paraplegia ed educazione stradale

Come da consuetudine, alle ore 20.15 di sabato 25 novembre si sono spente le luci del grande salone del ristorante “Canadì” di Spino d’Adda – tutto esaurito per l’occasione – e si è accesa la luce verde che ha dato inizio del 24º Gran Premio della Solidarietà. A luci soffuse e colorate un...

Chi Siamo

La Honor Room di Clay Regazzoni è la stanza dei ricordi dedicata al pilota ticinese che ha trovato una nuova collocazione all’interno della prestigiosa collezione di automobili “Autobau Erlebniswelt” a Romanshorn sul lago di Costanza. Il suo scopo è quello di continuare a far rivivere le gesta del pilota e raccogliere fondi destinati alla ricerca a favore della paraplegia, ultima “mission” del grande pilota automobilistico.

Contatti

Autobau AG

Egnacherweg 7

CH - 8590 – Romanshorn

Svizzera

Tel: +41 71 4660066

Email: info@autobau.ch

Iscriviti alla newsletter !

Informativa - Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.